Punta Bianca

Punta Bianca
Punta Bianca
Punta Bianca è l'estremità meridionale del promontorio di Montemarcello.

Il nome deriva dalla presenza di uno spesso strato di calcare bianco saccaroide ben visibile dal mare, utilizzato per la sua bellezza gia' in epoca romana. La serie degli affioramenti rocciosi del promontorio di Punta Bianca costituisce un esempio di nascita ed evoluzione di un antico bacino marino ed e' una tappa importante nella comprensione dell'evoluzione geologica dell'Appennino settentrionale.

All'estremità orientale della Liguria, tra il golfo di La Spezia e la foce del Magra, si protende in mare il promontorio del Caprione, le cui alte coste a falesia sono a tratti interrotte da incantevoli insenature (Fiascherino, Tellàro). In posizione dominante, l'antico borgo di Montemarcello offre i migliori panorami della zona. Da qui è anche possibile scendere alla bella spiaggia di Punta Corvo.
L'estremità meridionale del promontorio, la Punta Bianca, deve il suo nome alla colorazione delle rocce che vi affiorano . Una bellissima visione d'insieme, con la macchia mediterranea sempreverde contrastante col candore del substrato roccioso, può godersi dalla base delle falesie, affittando un'imbarcazione o una canoa presso Marinella di Sarzana.

Chi voglia fotografare i bei colori dell'euforbia arborea (Euphorbia dendroides) può prendere una breve deviazione della strada che da Montemarcello scende ad Ameglia e, lasciata l'automobile, seguire il sentiero che conduce alla Punta. Qui si potranno osservare conglomerati, brecce carbonatiche caratteristiche e interessantissime intercalazioni rocciose di origine vulcanica (metabasalti, piroclastiti), forse derivate dalla eruzioni che accompagnarono, nel Giurassico inferiore, la formazione di un antico oceano ligure-padano.


Parco naturale regionale di Montemarcello-Magra
Il Parco naturale regionale di Montemarcello-Magra è stato istituito nel 1995.
Si trova in Liguria, nella Provincia della Spezia, e comprende il promontorio di Montemarcello, il basso corso del fiume Magra e il basso e medio corso del fiume Vara, suo principale affluente.
Dalla cima del promontorio del Caprione, immerso nella vegetazione mediterranea, lascia senza fiato il panorama del golfo di La Spezia a ovest, e della fertile piana del fiume Magra, a est. Apprezzata dai Romani, che vi fondarono l'insediamento di Luni, l'area fluviale alterna coltivazioni e zone umide, ove nidificano uccelli acquatici, a settori assai compromessi.

Il parco, nato dalla fusione del precedente parco fluviale e dell'area protetta di Montemarcello, rappresenta quindi un esperimento di riqualificazione di zone degradate. Il tratto fluviale più integro del parco è costituito dal Vara, affluente del Magra. Nella valle dominano nuclei storici e castelli, nonchè antichi mulini ad acqua.

Roma Hotel Venezia Hotel Firenze Hotel Milano Hotel

Roma

Caput Mundi, città eterna, questi sono solo alcuni degli aggettivi che si sprecano, per questa città fatta di storia. Soggiorno consigliato da 3 a 5 giorni

Venezia

La città lagunare è una delle mete turistiche d'elite più famose e particolari del mondo. Romantica e raffinata ospita strutture ricettive di altissimo livello

Firenze

Città dell'arte per eccellenza., il miglior modo per visitare Firenze è lasciarsi trasportare senza fretta dal fascino e dalla bellezza delle sue opere. Consigliati 2 week-end

Milano

Considerata da tutti la capitale d'Italia per l'economia e gli affari, riserva altresì molti lati nascosti per il turista attento. Oltre 400 hotel.
puntabianca.it - Copyright 2008